Feria Aliturgica

croce

Una particolarità del rito ambrosiano è quella dei venerdì di Quaresima definiti “Feria aliturgica”, ossia giorni nei quali non si può celebrare la Messa né distribuire l’Eucaristia.
Si tratta di una tradizione molto antica, a proposito della quale l’arcivescovo di Milano Giovanni Battista Montini affermava: « La proibizione di celebrare la santa Messa e di distribuire la santa Comunione nei venerdì di Quaresima fa parte dell’estrema accentuazione del carattere penitenziale della Quaresima: si arriva alla coscienza dolorosa della propria indegnità e all’esperienza, che sa di morte, della perdita del Dio vivo.   La devozione di chi comprende il mistero del peccato e della croce deve arrivare a questa tremenda avvertenza, che rasenta il confine dello spavento e della dispersione ».

Nessun commento

Aggiungi commento