“Ultima cena” di Tintoretto – Scuola di S. Rocco -Venezia

“Ultima cena” di Tintoretto

Coena Domini 2016 – Nied (Frankfurt am Main) 

Siamo nello stesso ambiente in cui si trova il dipinto “Cristo davanti a Pilato” che abbiamo visto nel novembre scorso.
La scena è divisa in più parti che ora analizziamo e commentiamo.
1. La cucina, separata dalla sala da alcuni gradini, dove il pranzo ha inizio. L’accoglienza, l’attenzione agli altri inizia in cucina, per questo bisogna sempre ringraziare coloro che preparano il pranzo. Cucinare è un atto tipicamente umano, che distingue l’uomo da tutti gli altri animali:
* il mio gatto quando gli do il latte non mi chiede anche i biscottini o altro….Leggi tutto

Nessun commento

Aggiungi commento