Notizie dal Brasile – Arame

Brasile 1

(Qui, nell’estate 2017 hanno vissuto l’esperienza di volontariato i nostri ragazzi)

Ciao Roberto, colgo l’occasione di queste feste per salutarti e per chiedere di portare i saluti anche a Matteo, Pietro e Francesco. Con le sorelle ed i sacerdoti volevamo ringraziare ancora una volta voi e la vostra comunità per l’aiuto che avete dato la scorsa estate.
Con una parte del danaro che ci avete affidato, e anche tenendo conto del vostro desiderio, abbiamo pensato di contribuire al rifacimento della casa di donna Amparo:Brasile2 la signora priva dell’uso delle gambe costretta a trascinarsi a terra per muoversi che vive nel villaggio di Chupé e che avete visitato questa estate. Sarà una casa di fango, ma con il tetto di tegole (alcune delle quali avete pulito voi).
Abbiamo anche pensato di fare il pavimento in cemento e senza gradini, inBrasile3 modo che, almeno in casa, la signora faccia meno fatica e non si graffi più. Donna Amparo e il marito sono veramente riconoscenti per l’aiuto e sentono che ci sono persone che da molto lontano pensano a loro ed ai loro bisogni, hanno detto che ricorderanno voi e la vostra comunità nelle loro preghiere. Vi saluto con affetto, Fara.
Nelle tre foto sopra: una fase della costruzione della casa, Donna Amparo, il marito.

Nessun commento

Aggiungi commento