Vita comunitaria

S. Pasqua 2019

resurrezione

S. PASQUA 2019

Oggi rifulge il giorno di nuova luce,
risuona il cielo di canti,
ebbro di gioia l’universo esulta,
oggi l’inferno geme.
Cristo è Signore! Ha infranto
le oscure porte del dolente regno,
l’uomo rivive e libero
scuote per sempre le tristi catene.
Grava la pietra inutile sul sepolcro,
illuso veglia il custode;
l’angelo sfolgorante a tutti annunzia:
il Crocifisso è risorto!
Luce che allieti i cuori,
o vita che rinnovi chi crede in te,
o Gesù, Pasqua eterna,
donaci di cantare la tua vittoria.
Gloria si levi al Signore risorto,
gloria a Dio Padre,
gloria allo Spirito Santo,
per la distesa dei secoli. Amen.

(Inno Lodi mattutine – Liturgia delle ore rito ambrosiano – Domenica di Pasqua)

Buona Pasqua!

da don Emilio, don Luigi, don Justin e don Andrea

La Settimana “Autentica” della Liturgia Ambrosiana

settimana santa 2019

LA SETTIMANA “AUTENTICA” (o SANTA) della LITURGIA AMBROSIANA

Con la Domenica delle Palme, introdotta dalla solenne processione, la Chiesa ci conduce sulla soglia della più importante settimana dell’anno, quella che la nostra liturgia ambrosiana chiama “Settimana Autentica”. […] Con l’aggettivo “autentico” noi identifichiamo la piena verità di una cosa. […] in quanto diventa “criterio” del nostro guardare e trattare la realtà. Così celebrare i giorni della passione, morte e risurrezione di Gesù significa riconoscere che “il criterio” della nostra vita è quest’Uomo, il Crocifisso Risorto, che ci viene quotidianamente incontro. La liturgia ambrosiana ci farà accompagnare Gesù in tutti i passaggi della sua Pasqua seguendone con precisione la scansione cronologica: dall’ingresso glorioso in Gerusalemme, all’Ultima Cena, alla preghiera nell’Orto degli Ulivi, la cattura, il processo, la via crucis, la crocifissione e le beffe, la morte, la deposizione, il silenzio del sepolcro… fino ad arrivare alla gloria della Risurrezione e del Suo “apparire”, pienamente libero, alle donne e ai discepoli. Gesù Crocifisso e Risorto, infatti, non può diventare criterio della nostra vita se non attraverso la comunione con Lui. Occorre seguirlo, sostare insieme a Lui, accompagnarlo, condividere la sua pasqua. Esperienza che, vissuta nella comunità cristiana, la liturgia rende concretamente possibile.

(da una riflessione del Card. Angelo Scola – 29.3.2105 – www.chiesadimilano.it)

Prime Comunioni 2019 – Programma

prima comunione 2019

PROGRAMMA PRIME COMUNIONI 2019

 

DOMENICA 5 MAGGIO

Ore 9.45 gruppo Miriam / ore 11.00 gruppo Giacoma

Prove della Celebrazione: venerdì 3 Maggio ore 17.00

Riconciliazioni: sabato 4 Maggio ore 10.00 (ragazzi) ore 16.00 (genitori)

DOMENICA 12 MAGGIO

Ore 9.45 gruppo Chiara e Giovanna / ore 11.00 gruppo Elena e Mara

Prove della Celebrazione e Riconciliazioni ragazzi: sabato 11 Maggio ore 10.00

Riconciliazioni genitori: sabato 11 Maggio ore 16.00

DOMENICA 26 MAGGIO

Ore 9.45 gruppo Paola / ore 11.00 gruppo Silvia e Diana

Prove della Celebrazione: venerdì 24 Maggio ore 17.00

Riconciliazioni: sabato 25 Maggio ore 10.00 (ragazzi) ore 16.00 (genitori)

DOMENICA 2 GIUGNO

Ore 9.45 gruppo Sara e Sara / ore 11.00 gruppo Monica e Ambra

Prove della Celebrazione e Riconciliazioni: giovedì 30 Maggio ore 16.45

Riconciliazioni genitori: sabato 1 Giugno ore 16.00

In ricordo di Gaetano Scirea

Gaetano_Scirea 2019

A 30 anni dalla scomparsa dell’indimenticabile campione Gaetano Scirea

VENERDÌ 26 APRILE 2019 ORE 21.00

presso “IL PERTINI” via 25 Aprile 4 – Cinisello Balsamo
FEDERICO BUFFA (SKY) RACCONTA “GAETANO SCIREA”

DOMENICA 28 APRILE 2019: SCIREA DAY

sul CAMPO SPORTIVO della SERENISSIMA S. PIO X
miniTORNEO SQUADRE UNDER 10 con la partecipazione di:
JUVENTUS – INTER – MILAN – ATALANTA – MONZA – SERENISSIMA
ore 14.00 inizio partite / ore 17.30 finali

Convegno su Maria Cristina Cella Mocellin

Cristina

SABATO 11 MAGGIO 2019

presso la CASA PADRI OBLATI – Corso Europa, 228 – Rho

Convegno sulla Serva di Dio MARIA CRISTINA CELLA MOCELLIN

COMPAGNI DI CAMMINO

Ore 9.30: Inizio testimonianze e interventi.

Ore 16.00: Dialogo e musica con la Band “The Sun”.

Ore 19.00: S. Messa conclusiva presieduta dal Vicario Episcopale Mons. Luca Raimondi.

Possibilità pranzo al sacco, oppure presso ristorante interno (previa prenotazione telefonando entro il 4 maggio al n. 3392187733 o scrivendo ad amicidicristinaonlus@gmail.com).

per info www.amicidicristinaonlus.it

Volantino “Compagni di cammino”

Quaresima 2019 – Impegno settimanale

quaresima 2019

IMPEGNO SETTIMANALE

CON GESÙ RISVEGLIAMO I NOSTRI CUORI E DIAMO SENSO ALLA NOSTRA VITA

V DOMENICA DI QUARESIMA: RI-DONIAMO LA VITA!

Gesù cerca e vuole il rapporto personale; non cerca un rapporto generale ma con la singola persona. Lui ha la volontà di toccarci, e mentre ci tocca ci guarisce in quella parte di noi chiusa, sigillata, quell’oscurità, quel tappo che da soli non riusciamo a togliere… Lasciamoci toccare! Chi crede «tocca» Cristo, riceve la salvezza e torna alla vita.

Impegno settimanale proposto:
doniamo un abbraccio alle persone che hanno bisogno del nostro sostegno

Convegno e veglia per il lavoro – Zona Pastorale VII

Convegno e Veglia per il lavoro

Le sfide del lavoro

Vedi volantino con gli appuntamenti

 

Quaresima 2019 – Impegno settimanale

quaresima 2019

CON GESÙ RISVEGLIAMO I NOSTRI CUORI E DIAMO SENSO ALLA NOSTRA VITA

IV DOMENICA DI QUARESIMA: GUARDIAMO CON AMORE!

È tutto un gioco di sguardi. Lasciamoci guardare da Gesù, il suo sguardo cambia la vita, genera gioia in ogni persona. È uno sguardo non possessivo, non interessato, ma gratuito. E’ uno sguardo che apre, che genera qualcosa di nuovo. Noi, invece, tante volte sentiamo forte l’impulso di giudicare le persone basandoci sulla nostra prima impressione, senza conoscerle. Ed è proprio qui che sbagliamo! Se solo non ci limitassimo a vedere in maniera superficiale chi abbiamo di fronte, ma imparassimo anche noi a guardare con gli occhi di Gesù, con attenzione e amore, le situazioni e le persone che incontriamo e a metterci nei loro panni, allora anche noi impareremmo a perdonare con il cuore, come Gesù.
Tutti meritano una seconda opportunità!
Impegno settimanale proposto: vedere il lato buono di chi ci ha ferito e, guardandolo con simpatia, provare a perdonarlo

Quaresima 2019

quaresima - tempo per amare

In questo tempo forte dell’anno liturgico, attraverso la liturgia e la catechesi, la Chiesa ci invita a recuperare il senso del nostro battesimo percorrendo un cammino penitenziale e di conversione scandito da gesti e azioni di particolare significato, e più precisamente:

– PREGHIERA: ogni giorno riservare tempo alla preghiera personale; partecipare ad almeno una S. Messa feriale oltre a quella festiva, nonché alla Via Crucis del venerdì; meditare sulla Parola di Dio; accostarsi al Sacramento della Riconciliazione.

– DIGIUNO: osservare l’astinenza dal consumo di carne tutti i venerdì di Quaresima e il digiuno il primo venerdì e il Venerdì Santo (*); curare la sobrietà nell’alimentazione, nel bere, nel fumo, nel divertimento, nell’uso di televisione e mezzi di comunicazione; compiere gesti di rinuncia personale.

– CARITÀ: praticare gesti di attenzione quotidiana agli altri e gesti di carità concreta, destinando a questi il ricavato delle proprie rinunce (a questo proposito si veda anche questa iniziativa caritativa)

(*) = al digiuno sono tenuti tutti i maggiorenni fino al 60° anno di età, all’astinenza o al magro coloro che hanno compiuto il 14° anno di età.

Quaresima 2019 – Impegno settimanale

quaresima 2019

 

CON GESÙ RISVEGLIAMO I NOSTRI CUORI E DIAMO SENSO ALLA NOSTRA VITA

III DOMENICA DI QUARESIMA: PROFUMIAMO DI BONTÀ!

 

Dio è profumo. C’è da chiedersi se il nostro essere cristiani profuma di Cristo, se le nostre scelte quotidiane profumano di bene, di verità, di gioia e di altruismo.        Spesso siamo stanchi e chiusi in noi stessi, poco coerenti.
La fede che abbiamo ricevuto invece ci chiede di diffondere il buon profumo di Cristo attraverso le scelte quotidiane, attraverso scelte concrete. Siamo capaci di diffondere nel mondo il buon profumo di Cristo? Che profumo hanno le nostre azioni? Che profumo ha la nostra comunità?

Impegno settimanale proposto: Compiere una buona azione !